Cinese è meglio! (Parte 1)

Standard

china android 1

FATTO: la stragrande maggioranza delle persone che possiedono un Galaxy, un iPhone o un Top di una marca conosciuta sembra non rendersi conto che il loro gioiellino viene prodotto e assemblato in Cina tanto tanto quanto lo sono le Nike che indossano.

Partendo da questo si sentono quindi in dovere di schifare qualunque smartphone non sia del loro produttore preferito portando come motivazione l’abusato: ” Eh ma questo qui è cinese….”

Una volta constatato che il pregiudizio non è nulla più che semplice affezione alla marca del proprio telefono, non essendo supportato da vere e proprie argomentazioni, vediamo cosa ha proposto per questa generazione il mercato delle società asiatiche (ma non solo) sconosciute ai più e che non godono della fama delle Major.

Nonostante la loro minor fama, tuttavia, esse hanno da offrire prodotti che se la giocano alla pari con apple/samsung ma con un prezzo di lancio che le due sopracitate non si sognano nemmeno!

ma andiamo con ordine e partiamo dalle meno conosciute.

  • XIAOMI:

             mi2s

xiaomi-1

L’ammiraglia di Xiaomi è passata alle cronache internazionali per aver battuto nei test (benchmark) di potenza un certo Galaxy s4… prima ancora che il samsung venisse distribuito!

è una delle poche società a lanciare i suoi modelli in diverse colorazioni sin dal day one (coff coff apple se n’è accorta..coff) ed è stato uno dei primi telefoni (insieme ad s4) a montare una camera da 13 megapixel.

display da 4,3 pollici che quindi va in controtendenza rispetto alle altre case (che aumentano sempre più la diagonale) e può essere apprezzato anche da chi non sopporta le dimensioni esagerate del display.

some SO monta la MIUI che deriva da android mantenendone tutte le funzionalità e aggiungendone anche molte altre di personalizzazione. le icone possono ricordare VAGAMENTE ios7 l’ultima release di apple… vagamente.

1001156_10200851225077310_628288202_n

Qualche specifica tecnica:

Dimensioni: 126 x 62 x 10.2 mm / 145 grammi

Display: 4,3” / 1280x720p / 342ppi

Processore: Qualcomm Snapdragon 600 / Quad-core 1.7 GHz / 2GB ram

Scheda grafica: Adreno 320

Batteria: 2000mAh

per farla breve queste erano le caratteristiche di tutti i top di gamma di qualche mese fa. con l’eccezione dello schermo “solo” HD quando poco dopo galaxy s4 avrebbe sdoganato il fullHD ma comunque il display non troppo grande mantiene i ppi su 342 che sono molto buoni.

Infine il prezzo… 350Euro per la versione 16GB e 380Euro per la versione 32GB…  praticamente un telefono che non ha quasi nulla da invidiare ad un galaxy s4 ed ancora meno ad iphone a 400 euro di meno. meno della metà!

da notare come la differenza tra le versione 16 e 32 sia di 30 euro e NON di 100 come ormai siamo abituati a vedere, suggerendoci che una delle truffe peggiori del mercato smartphone oggi non sono tanto i prezzi di base, quanto la differenza esagerata di prezzo per i diversi tassi di memoria!

Continua…