Samsung Galaxy S5: pensieri a freddo

Standard

Samsung-Galaxy-S5

È ormai passato un po’ di tempo dal lancio e ancora di più dalla presentazione del nuovo S5 e non mi dilungherò troppo nel giudicare i singoli aspetti di questo nuovo Galaxy dell’azienda coreana, ne avevamo già parlato “a caldo” in questo Podcast dopo la presentazione e ridiscusso ancora in quest’Altro dopo la prima recensione del sito The Verge.

Piuttosto parlerò di “NUOVI” aspetti dello smartphone, positivi e negativi, che non potevo giudicare se non dopo diverse recensioni e prove di vari siti italiani.

Rapido giudizio generico e riassuntivo di ciò che sapevamo già: Un buon telefono, dal lato hardware inattaccabile ma nemmeno il meglio che si può avere, design discutibile, dimensioni troppo generose, fotocamera con molte buone opzioni ma non abbastanza buona per un top di gamma e prezzo 700 euro… ne riparleremo.

Questo è invece ciò che ora ho potuto riconsiderare:

Senza titolo-2

PERFORMANCE: Attenzione Attenzione, partiamo alla grande, perchè questo s5 finalmente sembra sia riuscito a superare il problema maggiore dei suoi predecessori s3 e s4: i rallentamenti, gli scatti e i lag! In qualunque prova, video recensione, test e simili non ho mai visto il telefono rallentare: è fluido! Questo non può che far gridare al miracolo perchè, ricordiamolo ancora, l’anno scorso samsung vendeva a prezzo pieno un telefono con pesanti rallentamenti. Questa volta sono state ridotte drasticamente anche le app samsung pre istallate che sono ora scaricabili in una sezione a parte, SOLO SE SI VUOLE finalmente.

my-magazine-samsung-galaxy-s5

INTERFACCIA: Purtroppo però anche se la fluidità è notevolmente migliorata l’interfaccia samsung (touchwitz) rimane sempre troppo “colorata” quasi infantile, poco coerente nella grafica, ma soprattutto confusionaria. Nelle opzioni in particolare, dove OGNI recensore ha sottolineato la quantità enorme di opzioni(grande punto a favore) organizzate in modo illogico (grande cagata). Seriamente, se vuoi inserire tante opzioni almeno assicurati di saperle gestire nei menu!

 

Samsung-Galaxy-S5-sensor-backgalaxy-s5-fingerprint-scanner-614x344

SENSORI: Il sensore del battito cardiaco è stato completamente IGNORATO da qualunque recensore data la sua palese inutilità. Il punto è che, come diceva Matteo nell’ultimo podcast, questo diventa un problema per samsung quando lei stessa durante la presentazione parla di questo sensore come una  incredibile novità, considerando che ci baserà anche la campagna pubblicitaria attorno, diventa una zappa sui piedi. Parlando di sensori non dimentichiamo il lettore di impronte digitali. Potrei fare copia-incolla del paragrafo qui sopra perchè valgono le stesse considerazioni, a parte per il fatto che sembra anche funzionare male o comunque in modo molto scomodo, ma del resto lo avevamo già previsto.

BATTERIA: Con piacere invece i giudizi sull’autonomia sono molto buoni, una giornata fino a sera tarda di uso intenso e quasi un giorno e mezzo di utilizzo medio, l’autonomia è sempre stata un punto a favore dei galaxy e sono felice che vogliano mantenere il vantaggio.

SCHERMO: Anche lo schermo sembra essere uno dei migliori disponibili. Un Amoled quindi neri profondi, forte contrasto, ma questa volta anche bianchi più che accettabili e buona luminosità

8.-IP67-Water-and-Dust-Resistant-Top-10-Features-of-Samsung-Galaxy-S5

RESISTENZA: Nonostante la certificazione di questo s5 sia solo ip67 che lo proteggerebbe solo dagli schizzi d’acqua, ci sono tonnellate di video che dimostrano una resistenza maggiore e ormai gira la notizia che resista fino ad un’ora non altre il metro di profondità, che è sempre una cosa ben accetta!

 

26b8f17414c0326223a5fcabaabbece9563dde2ed9deef18ed56929eMa c’è una cosa che non mi va giù di questo samsung: il PREZZO. 700 euro. In realtà anche Sony e Htc venderanno i loro telefoni a quel prezzo e il discorso vale anche per loro, ma lo scrivo qui relativamente al galaxy perchè dei 3 sembra il meno “meritevole” (il Sony è praticamente il non plus ultra della tecnologia e l’Htc è infinitamente più curato nella costruzione)

In generale comunque non riesco a passare sul prezzo ancora bloccato a 700 euro per un semplice motivo e cioè che negli ultimi mesi le alternative a questi 3 telefoni stanno aumentando sempre di più e costano tutte CENTINAIA DI EURO IN MENO AL LANCIO.

  • OnePlus One: Si preannuncia un mostro di potenza, anche più di Sony Z2, che costerà meno di 350 euro al lancio
  • Nexus 5: non è paragonabile al s5 in alcuni aspetti ma un nexus ha dalla sua una fluidità e una esperieza d’uso che è imbattibile e ormai si trova a 300 euro nuovo.
  • Oppo find 7: praticamente è s5 in alluminio con lo schermo in QHD a 400 euro
  • Wiko Highway e Mazing: il primo è praticamente un nexus 5 a 350 euro, il secondo arriverà tra pochi mesi ed è un s5 in metallo che costerà meno di 500 euro
  • e poi anche Yotaphone con il secondo schermo, circa 500 euro
  • e se volete anche NGM 5.5s che sarà praticamente un s4 potenziato ed anche il telefono più sottile al mondo a meno di 500 euro.

Molti recensori non ne hanno parlato o lo considerano “normale” per un top di gamma, danno anche dei voti che ho visto essere positivi per quanto riguarda il prezzo! a mio parere non è più possibile e se dovessi dare un giudizio sul prezzo di s5 sarebbe insufficiente e questo trascinerebbe verso il basso anche tutto il mio giudizio complessivo sullo smartphone.