Chromecast! prime impressioni

Standard

chromecast-apps-sdk

Mi è appena stato regalato un Chromecast e da bravo nerd l’ho subito provato!

Prima di tutto cos’è chromecast.

è una “chiavettona” da attaccare alla propria TV che permetterà di vedere sullo schermo alcuni contenuti dal vostro pc o dal vostro smartphone/tablet. Questo è possibile perchè chromecast utilizza la rete wifi casalinga ed è inserita in una delle porte HDMI della televisione.

google-chromecast-9815

Nella confezione c’è quindi la chiavetta e il caricatore da attaccare a chromecast per alimentarlo, dal caricatore si può anche staccare il cavo per collegarlo ad un’uscita USB della vostra tv, se ne dispone, per evitare di occupare una presa lì vicino.

é presente anche una “prolunga” di qualche centimetro per l’uscita hdmi nel caso la porta sia in una posizione scomoda e non permetta di inserire direttamente la chiave per problemi di spazio. Non me l’aspettavo ma è gradita!

Una volta inserita e cambiato il canale della tv, si configura da pc o smartphone scaricando un’app apposita e un’estensione per google chrome pc. Una vota configurata ed installati gli ultimi aggiornamenti, si può iniziare a fare lo streaming di contenuti.

chromecast-pluggedGli utilizzi più utili di chromecast sono sicuramente: Vedere video di Youtube e ascoltare tutta la raccolta musicale che avrete sincronizzata su Google Play Music (servizio che troppo in pochi conoscono davvero valido e pure gratuito).

Questi sono i due principali utilizzi e c’è da sottolineare come lo streaming sia stabile e gli input lag dei comandi sono a volte impercettibili. Ci sono anche alcune chicche, come la copertina dell’album a schermo intero quando ascoltate una canzone, la risoluzione dei video che si imposta automaticamente sul Full HD e la possibilità di continuare a fare altre operazioni (uscendo anche da youtube!) su smartphone senza perdere o interrompere lo streaming.

Altra possibilità è quella di visualizzare una qualsiasi scheda di chrome pc, possibilità davvero comoda, che in un certo senso trasforma la tv in una Smart TV, “in un certo senso” perchè comunque avrete bisogno di un mouse attaccato al pc acceso, ma per contro la navigazione diventa sicuramente molto più comoda che su una smart tv !

Dal telefono invece si può fare anche di più oltre allo streaming di youtube e Music. Altre applicazioni che supportano chromecast sono per esempio: Twitch, Play movies, Google +, Netflix (si spera arriverà anche in italia presto) Dailymotion e un sacco di altre app di radio-video-contenuti americane che non avevo mai sentito prima.

chromecast1    b-slate-04-lg-_v340389252_

In ogni caso, anche se non ci sono tutte le app, dall’app specifica di Chromecast c’è la possibilità di fare lo streaming di tutto lo schermo del telefono! Che occuperà in verticale una parte della tv, ma se messo in landscape occuperà tutto lo schermo. Questa era una cosa che non mi aspettavo e di cui sono stato piacevolmente sorpreso! A parte vedere sulla tv a piena risoluzione le foto nello smartphone, se avete una buona connessione potrete strimmare i giochi dal telefono stesso vedendoli in grande su tv!

Per qualche minuto sono persino riuscito a collegare via bluetooth un controller ps3 (quello nella foto non è ps3 ma è per dare l’idea) al telefono che intanto strimmava sulla tv e giocare a RE-Volt tutto wireless!! poi la connessione ha deciso di abbandonarmi e il tutto mi andava troppo a scatti, peccato. Comunque è possibile farlo.

In generale il grande pregio che possiede è però quello di essere un modo molto veloce e facile per trasformate una TV in una smart tv e tutto questo per un costo molto contenuto per quello che offre (35€ sul play store). Ricordiamoci che per alcuni anni i produttori di TV hanno cercato di usare la “smart TV” come scusa per alzare notevolmente il prezzo rispetto alle tv normali, anche di centinaia di euro, offrendo interfacce scomode e di dubbia utilità.

Quindi posso dire che le prime impressioni sono molto positive su chromecast. Ma non è un prodotto per tutti sicuramente. Lo consiglierei a chi guarda molti video su Youtube, scatta molte foto che poi fa vedere ad amici ecc. e a chi ascolta molta musica/podcast. Per tutti gli altri rischierebbe di rimanere a far polvere, come qualunque altra smart tv!