Asus Zenfone 2 Recensione

Standard

Senza titolo-4

Ebbene sì, come avevo anticipato nel mio ultimo articolo, mi sono lasciato tentare da questo nuovo smartphone di Asus e dopo qualche giorno di prova posso darvi le mie opinioni.

Iniziamo subito con un parere soggettivo: il telefono è bello, mi piace molto di più dal vivo che in foto. Soprattutto la banda inferiore del telefono nella parte frontale, tipica della serie Zenfone.

maxresdefault

5,5 pollici ma bello e resistente

asus-zenfone-2-first-look-a-11-of-19-1280x720

Il telefono è grande, 5 pollici e mezzo potrebbero anche scoraggiare qualcuno, ma in realtà le dimensioni non sono esagerate, dato che la cornice è sufficientemente sottile e il telefono ha un retro stondato che aiuta a tenerlo in mano con più facilità. Il retro del telefono è in plastica e la cover è removibile, e vi giuro che non facevo così fatica ad aprire un telefono dai tempi dei gloriosi nokia di fine anni 90! La cover dà una sensazione davvero solida e il retro (io ho la versione grigia) è davvero molto bello.

Uno splendido primo impatto

Asus-Zenfone-22-660x400

La prima cosa che si nota accendendo per la prima volta il telefono è il display, non tanto per la risoluzione, che è comunque buonissima essendo FullHD, ma per i colori. Già di default é un ottimo IPS, ma la vera chicca è un’applicazione che permette di modificare saturazione e temperatura del colore, davvero completa e allo stesso tempo intuitiva. Personalmente dopo aver impostato lo schermo come piace a me, con i colori molto vivaci, credo che sia uno dei migliori schermi che abbia mai provato. è davvero un piacere da vedere.

Potenza e multitasking

androidpit-france-copyright-asus-zenfone-2-ze551ml-benchmark-antutu-geekbench-3-images-00-w782

La seconda cosa che si nota in questo smartphone è la fluidità generale a livelli altissimi, e per dare una misura di questa affermazione tenete conto che io arrivo da un nexus 4, con lollipop, craccato e Cyanogenmod installata… Ma ancora più notevole della fluidità è il multitasking, ovviamente direi visto i 4GB di Ram. Sembra una cosa stupida ma poter tenere aperte in memoria 50/60 applicazioni senza vedere tentennamenti e passare da una all’altra immediatamente, senza quel momento di ricaricamento, è una cosa che non avevo mai visto.

Un’ottima interfaccia…

Asus-Zenfone-5-ZenUI      zenui-Asus-Zenfone-2

Chi legge il blog sa che siamo particolarmente critici rispetto alle interfacce personalizzate di molti telefoni, e quindi se vi dico che la ZenUi è davvero un’ottima interfaccia potete star sicuri. Il motivo principale per cui la apprezzo è che riesce a rimanere molto simile ad android stock (anche nella fluidità come detto) aggiungendo comunque una valanga di impostazioni e personalizzazioni che, ancora più sorprendentemente sono quasi tutte davvero utili.

Alcuni esempi: doppio tocco per sbloccare lo schermo, doppio tocco sullo sfondo per spegnerlo, personalizzazioni del drawer con cartelle, supporto per tutti i pack di icone dello store, temi che modificano tutta l’interfaccia, possibilità di chiudere tutte le app recenti insieme, modalità di uso con i guanti attivabile; e fidatevi che queste sono solo alcune delle tantissime opzioni utili che ci sono.

Sintetizzo dicendo che NON sto più usando Nova Lanuncher (che ho anche pagato in versione Prime) e questo dovrebbe bastare.

…Con una valanga di app preinstallate

Asus-Zenfone-5-Tip-Apps

L’interfaccia è molto bella e pulita, ma le applicazioni preinstallate che la infestano molto meno. Questo è sicuramente il primo dei due problemi di questo smartphone, ce ne sono davvero tantissime, troppe. E a differenza del punto precedente, molte sono inutili! Quindi l’unico modo è disattivarle dalle impostazioni e nasconderle dal drawer. Per lo meno ho notato che non si attivano autonomamente a meno che non le apriamo noi, e con 4 giga di Ram il telefono non ne risente comunque. In sostanza: danno solo fastidio per il fatto che non le abbiamo volute noi.

Un browser fulmineo

Screenshot_2015-05-12-12-41-38

Il browser preinstallato non è Chrome, ma forse è una buona cosa! Perchè a discapito della sincronizzazione delle ricerche con i servizi google, si guadagna in velocità e fluidità generale e in alcune pagine in modalità desktop c’è anche il resize automatico del testo che, anche se non a livelli di HTC, funziona bene. Anche in questo caso, lo preferisco a Chrome.

Supporto intelligente per flip cover

4484317_a676248c-2365-11e4-af48-86852523fab8

Ho avuto la fortuna di avere in regalo una flip cover ordinando il telefono dal sito di Asus e devo dire che mi sta piacendo molto. Principalmente perchè con 5,5” fa comodo poter sbloccare subito lo schermo aprendo la cover, ma in generale il cerchio della cover è stato utilizzato in modo intelligente con diverse schermate, a cui si accede facendo uno swipe, che mostrano ora e calendario (un classico), ma anche alcune impostazioni rapide, la torcia, il player musicale (anche PlayMusic) e una diciamo così curiosa schermata per fare foto senza aprire il telefono. A parte questa ultima strana possibilità, la cover è utile e anche molto bella. Ovviamente la compatibilità c’è anche per cover non ufficiali di Asus.

Buona fotocamera e ottimo audio

La fotocamera da 13Mpixel è buona, niente di eccezionale ma le impostazioni sono davvero tantissime e con la possibilità di modificare anche esposizione e tempo di apertura dell’otturatore, (cosa per esempio che LG si è vantata di aver aggiunto con il suo nuovissimo LG G4). Le modalità di scatto preimpostate sono davvero tante e le foto a me sembrano soddisfacenti. In generale le foto con molta luce sono buone mentre di hanno dei problemi di “rumore” con poca luce. Sicuramente qui dipende molto a cosa si era abituati prima; il nexus 4 lasciava notoriamente a desiderare sotto questo aspetto.

Sempre seguendo la linea di LG i tasti per il volume sono posti sul retro, ci si abitua dopo poco e sono facili da premere, anche lo speaker audio è sul retro, dove è presente una griglia orizzontale che, grazie alla curvatura del telefono, non viene attutita anche se appoggiato su un tavolo. Il suono mi ha convinto molto, non fortissimo, ma definito.

Ricarica rapida e batteria mediocre

42496_52_asus-announces-new-zenfone-2-smartphone-4gb-ram

La batteria è il secondo problema di questo smartphone, 3000mA dovrebbero coprire Almeno una giornata intera di utilizzo, ma per quello che ho provato fino ad ora, non si riesce a raggiungere la tarda serata, costringendo ad una ricarica intermedia. La batteria comunque non è male in senso assoluto, ripeto, lo è considerando i milliampere. Ad ovviare in parte il problema c’è la ricarica rapida della batteria (che funziona fino al 60% della capienza), che riesce a caricare in 30 minuti metà della batteria.

Un fiume di aggiornamenti

FOTA-2

Se la batteria oggi non è un punto forte, sappiate che qualche settimana fa era ancora peggio, vi erano anche problemi di chiusura delle app inaspettate, di blocchi sporadici del telefono e piccoli problemi con la fotocamera… perchè non ho parlato di queste cose? perchè in meno di 3 settimane sono state risolte! Asus ha rilasciato già 4 aggiornamenti per risolvere questi problemi, una frequenza davvero notevole e citando le parole di Loris di Batista70 Phone: “è impressionante il lavoro che Asus sta portando avanti su questo terminale, nella mia lunga esperienza Android non ho mai visto nulla del genere, la nostra valutazione era già positiva e sta sempre più crescendo.” io sottoscrivo.

(appunto riguardo Batista 70 phone, a parte il nome curioso del sito, penso che Loris sia uno dei migliori recensori in circolazione e senza ombra di dubbio il più onesto, da seguire sicuramente)

Prezzo impressionante

id421486

E per chiudere questa lunghissima recensione, vorrei ripetermi su quello che per me è il punto più importante e ciò che davvero distingue questo smartphone dalla concorrenza, il prezzo. 350€ per questo telefono “rompono il mercato” come avevo detto anche nello scorso articolo, anche al netto dei due unici problemi che ha questo smartphone (batteria solo mediocre e troppe app preinstallate).

Ricordandovi che esiste anche una versione che costa 100 euro in meno (con schermo HD, e 2GB di Ram), consiglio vivamente questo Zenfone 2 a tutti senza alcun dubbio!