In difesa di LG (G5)

Standard

id492320_1

Breve post a sostegno degli ultimi dettagli e informazioni, riguardanti LG, che sono stati rilasciati in rete e contro cui molti (il 99% dei commentatori) si sono scagliati.

lg-g2-15Manca poco al Mobile World Congress di Barcellona 2016 dove i prodotti più attesi sono Galaxy S7 e appunto LG G5. Prima di tutto è notizia già confermata che dopo 3 anni LG abbandonerà i tasti sul retro del dispositivo che avevano caratterizzato la sua linea di prodotti G. La scelta pare non essere esclusivamente dettata dal design, poichè è già nota la scelta di Nexus-5X-next-to-Touch-ID-970-80sostituire i tasti del volume e di accensione con un lettore di impronte digitali, in stile Nexus 5X; la scelta pare essere dovuta al fatto che quest’anno la caratteristica principale del loro smartphone di punta G5 sarà il “misterioso” MAGIC SLOT.

Di quest’ultimo sono trapelate in rete da poche ore alcune foto, e pare effettivamente essere qualcosa di importante e che ha certamente richiesto una ri-progettazione profonda del dispositivo.

LG-G5-estraibile-2LG-G5-magic-slot-2  LG-G5-dubai-3  LG-G5-dubai-2

Parrebbe che la parte inferiore del telefono sia “Modulare” ossia estraibile e compatibile con una serie di accessori. Una foto sembrerebbe ritrarre un’estensione della batteria, come quella vista con la Battery Cover in casa Apple, ma gli schemi sembrano suggerire un utilizzo più ampio della funzione.

A Questo punto voglio spezzare una lancia in favore di LG: a mio parere è l’unica azienda produttrice che si sta davvero impegnando per portare qualcosa di innovativo sul mercato (già in una vecchia lista di innovazioni la citai numerose volte). Rinnovare così a fondo il proprio best seller e miglior smartphone è un’operazione rischiosa e dovrebbe essere apprezzata, piuttosto che fare ironia su quanto sia “brutto” il telefono (non ancora presentato) in queste foto. Bisognerebbe piuttosto pensare alle possibilità che questa funzionalità potrebbe portare, un modulo per uno speaker aggiuntivo, batteria estesa ecc… e applaudire al coraggio di LG che ha inserito una possibilità del genere sacrificando, forse parte dell’estetica del suo prodotto di punta!

Non si deve dimenticare che LG ha addirittura anticipato l’uscita del suo top quest’anno di quasi 3 mesi rispetto al solito per contrastare Samsung, perciò devono essere davvero convinti di cosa hanno prodotto.

Insomma aspettiamo con ansia la presentazione a Barcellona il 21 di questo stesso mese,manca poco!