Contro la monotonia! gli smartphone più belli di sempre

Standard

Senza titolo-4

é da parecchi mesi che seguendo le uscite di nuovi smartphone e relative recensioni una strana sensazione mi pervade, un senso di già visto, una sorta di Deja-Vu per quanto riguarda il design di molti nuovi smartphone. E così con un po’ di pazienza ho spulciato tutti i telefoni presentati nei soli 10 mesi scorsi e ho composto, senza nemmeno troppa fatica, l’immagine di copertina di questo articolo che vedete qui sopra, confermando che quel senso di ripetitività non era solo una sensazione ma qualcosa di concreto.

Mi sono per altro accorto che i responsabili per questa mancanza di creatività sono quasi esclusivamente produttori cinesi o asiatici. Io sono il primo a consigliare l’acquisto di smartphone cinesi (alcuni dei quali sono proprio in questa immagine) ma non posso fare a meno di ammettere un’esagerazione in termini di somiglianza di design tra questi prodotti asiatici e altri prodotti molto più conosciuti presentati molto tempo prima.

Il punto è che un eccellente rapporto qualità prezzo non deve essere una giustificazione per non trovare anche un design interessante e che non richiami così palesemente altri smartphone molto più famosi.

é per questo che, preso da un senso di sconforto dopo aver terminato l’immagine di copertina, ho deciso di portare in questo articolo una lista degli smartphone più belli (A MIO PARERE) per quanto riguarda il design, come per esorcizzare quel senso di già visto di cui parlavo.

(non sono in un ordine particolare, sono nell’ordine in cui mi sono venuti in mente!)
  • LG Nexus 4

lg-nexus-4-new1 DSCN2370 LG_Nexus_4_back_glass

Forse uno dei più particolari smartphone che abbia mai visto. Particolare perchè non mi è più capitato di vedere una back cover così bella, in vetro e con quei riflessi sbrilluccicosi sotto il sole; del telefono mi è sempre piaciuta la forma, con i bordi arrotondati e quella cornice metallizzata tutto attorno ai bordi. Sulla parte frontale forse i bordi sopra e sotto schermo sembrano oggi un po’ troppo ampi, ma glieli si perdona.

  • HTC One (2013)

htc-one-m7-810x624OneBack wpid-DSC_17361

Con lui fu amore a prima vista! e se ricordo bene non fui l’unico su diversi siti e forum che lo desideravano per il suo aspetto (e in più era anche un buonissimo telefono). L’iniziatore delle ormai comunissime “due bande grigie orizzontali” sul retro, che la stessa Apple riprese un paio di anni dopo con iPhone 6 e il primo smartphone ad avere il doppio speaker frontale. Riusciva ad unire tutte queste cose perfettamente con un design pulito e bilanciato. La colorazione nera o rossa poi erano davvero bellissime.

  • Samsung Galaxy S7 Edge

samsung-galaxy-s7-edge-2  IMG_0045-980x653  galaxy-s7-edge

Prendete S7 come rappresentate per tutta la gamma Edge di Samsung che a mio parere è una delle trovate di design migliori degli ultimi anni. Per quanto Samsung cerchi di dare un senso di utilità a questo schermo stondato lateralmente, personalmente la vedo prettamente come una aggiunta estetica che mi ha colpito fin da subito e che a mio parere rende tutto il telefono molto molto elegante. Il nero è il colore che sceglierei, visto che bianco, grigio e oro risultano esageratamente e stranamente lucidi.

  • Xiaomi Mi 5

AndroidPIT-xiaomi-mi5-1591-w782 xiaomi-mi-5-- AndroidPIT-xiaomi-mi5-1632-w782

Questo è un esempio di come sia possibile prendere spunto da un design già esistente, proprio quello appena visto dei Samsung Edge, e riadattarlo per creare qualcosa di altrettanto bello. Mi 5 è sì stondato sui bordi, ma sul retro del telefono!così che la parte frontale risulta assolutamente “normale”. è davvero difficile dire quale preferire tra S7 Edge e questo telefono, ma c’è da dire che Mi 5 riesce ad unire una parte frontale piuttosto squadrata con un retro curvo in maniera fantastica, e questo design mi fa persino piacere la colorazione bianca, colore che per me è un oltraggio sul 99% degli smartphone.

  • Oneplus One

OnePlus-One_88698_114784237013_6d736ef574  oneplus-one-sandstone

Uno dei migliori telefoni del 2014, e non solo per qualità prezzo, ma anche per design. Prima di tutto è sottilissimo per essere 5,5” e fidatevi che dal vivo questo dettaglio si nota parecchio, essendo anche leggermente ricurvo sul retro sembrando quindi ancora più sottile. Ma oltre a questo trovo perfetto il design generale del telefono: squadrato, ma con il bordo superiore e inferiore leggermente incurvati per smorzare la forma complessiva. C’è anche una particolarità di questo smartphone: la back cover con effetto “arenaria” (il nome è strano lo so), ma è una cover davvero particolare, bella da vedere e che al tocco sembra davvero quasi ricoperta di sabbia o di una pietra particolare! Insomma, assicuro che dal vivo il telefono rende molto di più che dalle foto!

  • LG G4 (leather)

lgg4kozacerveny06 LG-G4-official-images  lg-g4-first-look-aa-27-of-32

Per concludere, una versione “speciale” di un telefono molto conosciuto. LG G4 è stato presentato anche in una versione con back cover in pelle, sì esatto Vera Pelle disponibile in diversi colori. è un’idea talmente particolare che mi piace! Anche se tremo al pensiero di quanto facilmente si possa rovinare questo telefono… Anche la linea del telefono è molto bella e curata, ed è molto simile alle forme di Oneplus One. La colorazione Bordeaux è senza dubbio la più bella, mentre il colore nero ha una trama forse un po’ troppo pacchiana e la colorazione marrone chiaro mi sembra poco adatta per uno smartphone. In ogni caso, LG G4 leather rimarrà sempre diverso da qualunque altro smartphone in circolazione!