Hans ‘Colonne sonore che creano più attesa del film stesso’ Zimmer

Video

Non ho brutti ricordi del primo The Amazing Spiderman anche se sostanzialmente era un film inutile. Il nuovo tema creato da James Horner era carino, anche se non a livello della complessità di quello che Danny Elfman aveva composto per la trilogia di Raimi.
Anche questo secondo capitolo lascia il tempo che trova per lo meno stando alle tante, troppe, immagini promozionali (sul serio, ho seguito con attenzione la campagna e credo di avere visto si e no almeno 25 minuti di film).
L’unica speranza è che questo film venga salvato da SPOILER

Continua a leggere

Il trailer di Jupiter Ascending

Video

Ho amato moltissimo Cloud Atlas.
Lo ammetto.
Capisco anche chi l’ha disprezzato se per questo, capisco che è un film decisamente strano e non proprio immediato ma i Wachowsky sono i Wachowsky, o li si prende così come sono o li si mette da parte.
Io li ho presi e loro mi hanno preso (o cinepreso, se vogliamo stare sulle battutine autoreferenziali).
Amo la loro fantascienza, sempre ammesso che questo genere tutto loro si possa chiamare “fantascienza”. Credo che i due fratellini Larry (poi diventato Lana) e Andy siano tra i registi più coraggiosi sulla scena hollywoodiana. Appartengono a quel piccolo gruppo di veri innovatori del Blockbuster, quel manipolo di registi che osano, che fanno film sperimentali ad alto budget. Quest’anno ad esempio abbiamo visto Gravity di Cuaron.
jupiter_ascending_character_poster_1
Immaginatevi quindi la gioia nel vedere questo trailer, spettacolare, denso, potente, del nuovo Wachowskianissimo (apax) film: Jupiter Ascending.

Buona visione del trailer, alzate il volume please:

Trailerometro: ho capito poco nulla della trama ma è un piacere per gli occhi ammirare queste immagini. Spero nel ritorno di quella fantascienza che, mischiata alla fantasia, ha saputo essere grande metafora del nostro mondo. Voglio vederlo. Ora.
Voi cosa ne pensate?

Il Pretore

Video

IL-PRETORE-locandina
Oggi vi propongo il trailer di un film che solitamente avrei evitato di vedere.
(Qui il link Il Trailer)
Non lo nego, lo seguo con attenzione perché tra le comparse c’è un mio amico e mi ha detto che le cose sono state fatte bene. Fidiamoci e vediamo il trailer.
Il Pretore: il titolo e il trailer sono piuttosto criptici ma, almeno il primo, segnala immediatamente la presenza dell’immenso Francesco “Boris” Pannofino che, forse, è già di per sé un buon motivo per interessarsi al film.

Il film è diretto da Giulio Base ed è tratto dal romanzo di Piero Chiara “Il Pretore di Cuvio“.

Questo trailer scanzonato lascia un po’basiti ma la speranza è che anche questi film a budget medio-basso e poco conosciuti al grande pubblico aiutino a rilanciare il cinema italiano. Non solo la Grande Bellezza insomma…

Aspettiamo e vediamo. Anche se queste immagini sono terribili.

trailerometro: due ore di film tutte così leggere e scanzonate sarebbero insostenibili ma le potenzialità potrebbero essere alte. Forse. Nonostante questo traileraccio. È tratto da un’opera letteraria quindi si pretende una storia solida e una grande regia. Io aspetto e spero…ma temo invano.
Aiuto.